LABORATORIO DI ARTE TERAPIA. Nel territorio della bambola nascosta.

Le bambole sono autoritratti certamente non convenzionali, rivisitazioni del bambino che siamo, manifestazioni originali ed autentiche, così come autentiche sono le storie che le bamboleaccompagnano

La bambola è il simbolo di quanto sta sepolto di luminoso negli esseri umani

La bambola rappresenta lo spirito interiore…la voce della ragione intima, della conoscenza e della consapevolezza intima

Conoscersi è qui riconoscersi attraverso un’opera di costruzione con le proprie mani, un dar forma al proprio immaginale, un guardarsi sezionando le parti più segrete di sé, a partire dal cuore…

Ogni partecipante dovrà portare con sé l’anima, il cuore della bambola, cioè degli oggetti, per lui, significativamente emotivi e curiosi, che possano essere contenuti nel palmo di una mano.

 

dr.ssa Michela Ongaro, laureata in Scienze dell’Educazione, Arteterapista

Lascia un commento

Sede

Associazione Culturale
IDEA SALUTE
Centro Ricerche Terapie Naturali
via Bertoli 12 Brescia
Tel. 0302302840
Per informazioni dirette contattaci
dal lunedì al venerdì
dalle 9,30 alle 13 e
dalle 15 alle 18,30

C.F. 98058440177

Riservato ai soci

Aforismi

  • Immagina che non ci sia nessun paradiso, è facile se ci provi nessun inferno sotto di noi sopra di noi solo il cielo. Immagina che tutte le persone vivano alla giornata. Immagina che non ci siano nazioni, non è difficile da fare, niente da uccidere, per cui morire, e anche nessuna religione. Immagina che tutte le persone vivano la loro vita in pace. Puoi dire che sono un sognatore ma non sono il solo. Spero che un giorno ti unirai a noi e il mondo vivrà unito. Immagina che non ci siano proprietà, mi chiedo se puoi, nessun bisogno di avidità o fame, una confraternita dell’uomo. Immagina che tutte le persone si dividano tutto il mondo, puoi dire che sono un sognatore ma non sono l’unico. Io spero che un giorno ti unirai a noi e il mondo vivrà unito. Imagine. John Lennon
Privacy Policy Cookie Policy

Iscriviti alla Newsletter